Primo Piano

MATERA - La Figc fissa i termini e avvisa i Comuni: ma nella Città dei Sassi è silenzio

Roberto Chito
20.07.2019 10:13

Il Comune di Matera, FOTO: TUTTOMATERA.COM

Solo a Matera non è arrivato niente? Sembra strano, visto che la scadenza del 29 luglio si avvicina sempre di più. Andiamo con ordine. Nella giornata di ieri, la Figc, nella persona del presidente Gabriele Gravina ha inviato via pec alcune comunicazioni alle Città che attraverso l’articolo 52 delle Noif hanno richiesto l’ammissione in soprannumero alla Serie D.

Pec che sono arrivate a Foggia e Palermo, e sicuramente anche a Matera, visto che è stata la prima città a chiedere questa procedura in Via Allegri a Roma. Il problema maggiore è che le amministrazioni comunali di Foggia e Palermo hanno tempestivamente comunicato le nuove disposizioni arrivate dalla Figc. Infatti, oltre la scadenza del 29 luglio, il fondo perduto è variato rispetto ai 300 mila euro di partenza. Pec che sicuramente sarà arrivata anche nell’ufficio del sindaco Raffaello De Ruggieri. Se questa comunicazione è arrivata, come mai il Comune non l’ha resa pubblica? Perché in questo momento è importante capire cosa ha deciso la Figc. Se il fondo perduto è rimasto 300 mila euro è sicuramente un’occasione da non perdere per ripartire dalla Serie D con il minimo richiesto in partenza.

Dunque, fondo perduto che resterebbe tale. In caso contrario, con una situazione ancora in alto mare, appare davvero difficile trovare una soluzione visto che già in partenza per alcuni il fondo perduto di 300 mila euro era un ostacolo insormontabile per poter far partire un progetto sportivo. In questo momento, però, tutti si aspettano chiarezza da parte dell’amministrazione comunale. A nove giorni dal termine ultimo imposto dalla Figc, il Comune ha il dovere di comunicare come stanno le cose. Questa pec, come è arrivata a Foggia e Palermo, è arrivata anche a Matera? Si aspettano risposte, e anche nel breve tempo.

SERIE D - Foggia, per l'ammissione in soprannumero la Figc fissa una nuova garanzia per il fondo perduto
BASKET - Olimpia Matera, un'altra riconferma nel roster di Origlio: la scelta del club materano