Primo Piano

USD MATERA - Finale da urlo dopo il blackout: Chisena-Marisco per il blitz. La cronaca

Redazione TuttoMatera.com
27.10.2019 17:40

L'undici dell'Usd Matera, FOTO: FONTE WEB

Un triplo Marisco e la rete di Chisena firmano il blitz a Brienza. Partita pazza quella che l’Usd Matera porta a casa. Battuta l’Avis Burgentia per quattro a tre. Un risultato incredibile, al termine di una partita infinita. I padroni di casa, che hanno giocato per oltre sessanta minuti con un uomo in meno, hanno dato filo da torcere ai biancoazzurri che quando le cose si sono messe male, hanno trovato nella coppia Marsico-Chisena la coppia perfetta, in grado di ribaltare la partita.

Per i biancoazzurri, il match comincia in salita. Infatti, solamente dopo 7’ è l’Avis Burgentia a portarsi in vantaggio grazie alla rete firmata da Memoli. Biancoazzurri che non si scompongono e al 15’ con capitan Marsico riescono a pervenire al pareggio. Il tutto su un calcio di rigore concesso precedentemente, dopo che i padroni di casa erano rimasti in dieci per l’espulsione di Pepe. Match che sulla carta si mette sui binari giusti ma per trovare il vantaggio bisogna aspettare l’’inizio del secondo tempo per la rete di Marsico che ribalta definitivamente il match. Partita che sembra in mano dei biancoazzurri, e soprattutto in discesa. E invece no.

Perché l’errore è proprio pensarla così. L’Avis Burgentia, nonostante lo svantaggio numerico ha una reazione incredibile che manda completamente in tilt la formazione allenata da Tonio Chisena. Ci pensa Zagzeschi con un’incredibile doppietta nel giro di pochissimi minuti a mandare completamente fuori giri l’Usd Matera e a rimettere avanti l’Avis Burgentia. Sul tre a due per i padroni di casa comincia una nuova partita. Perché i biancoazzurri non ci stanno, prendono il colpo ma dimostrano di voler reagire subito. E lo fanno subito.

Ci pensa il tecnico-giocatore Chisena a mettere in rete il pallone del tre a tre, quello del pareggio che riporta la partita in bilico. E nel finale, è capitan Marsico, autore di un’incredibile tripletta, a mettere in rete il pallone del quattro a tre, regalando all’Usd Matera la terza vittoria consecutiva, e sicuramente quella più bella di questo campionato, almeno fino a questo momento. Da Brienza, i biancoazzurri portano a casa tre punti pesanti che la proiettano in solitaria in vetta alla classifica.

CITTÀ DEI SASSI - Episcopia demolito: e i biancoazzurri firmano il sorpasso. La cronaca
OLIMPIA MATERA - Lontano dal Pala Lanera non si passa: biancoazzurri ancora ko. La cronaca