Mondo Calcio

Buffon: "Mio futuro? Ecco cosa conta. Astori, un mio grande amico"

Redazione TuttoMatera.com
13.03.2018 00:50

Il portiere Gigi Buffon, foto: Fonte Web

"Le motivazioni sono tutto. Finché ho voglia di soffrire, di combattere, andrò avanti". Sono le parole di Gigi Buffon per quanto riguarda il suo futuro, argomento che ormai tiene banco da diverso tempo. Il capitano della Juventus, poi, ribadisce il concetto: "Dopo la passione, che mi ha motivato nei primi anni, mi sono posto l'obiettivo della sfida, di combattere per un obiettivo sempre più grande. Dovrò capire, insieme alla società, a che livello di energie sarò e se potrò continuare oppure no. La cosa che mi fa stare sereno è il fatto che, qualunque sia il mio futuro, mi sento molto tranquillo e gratificato per quello che è stata la mia carriera". Nelle parole di Buffon, non può mancare anche un pensiero per Davide Astori: "Ho vissuto la giornata di Firenze, quella dei funerali di Davide, in maniera molto coinvolgente. Era l'ultimo saluto non a un mio grande amico, ma a una delle più belle persone nelle quali mi sono imbattuto nello sport".

Commenti

Da evento a normalità: Columella, ora le domande aumentano
Di Biagio: "Ecco come sarà la mia Italia. Futuro? Idee molto chiare"