Calcio Mercato

Testa al futuro, anche per lui: prime richieste per un terzino?

Roberto Chito
12.05.2018 16:20

Il terzino Angelo in azione, foto: Emanuele Taccardi

Ai margini del progetto biancoazzurro dallo scorso marzo. Ovviamente, a fine stagione, fra il Matera e Angelo sarà addio. Il terzino brasiliano, la scorsa estate firmò un contratto di rinnovo automatico esclusivamente nel caso in cui venisse raggiunta la promozione in Serie B. Poi, a seconda di domenica si sarebbe evoluta la stagione, tutto poteva cambiare.

Però, quest’annata si è evoluta nel modo peggiore: Angelo, da marzo è stato messo fuori rosa, per cause che ancora non si conoscono. Tutto, però, lascia presagire che sia dovuto ai comunicati sottoscritto con l’Aic per denunciare il mancato pagamento di alcuni stipendi. Da allora, dunque, il rapporto fra Angelo e il Matera si è deteriorato. I brasiliano è finito fuori rosa con la testa ormai alla prossima stagione. Sull’ex Parma e Foggia, in queste ore sembra essere piombato con decisione il Catanzaro del neo ds Logiudice, che per la nuova stagione sta cercando di mettere in piedi un’autentica corazzata.

Non è il primo giocatore che i giallorossi hanno messo sotto la loro lente di ingrandimento in casa Matera. Ovviamente, la situazione non sarà irta di pericoli, visto che Angelo va in scadenza, e dal prossimo primo luglio potrà accasarsi dove vuole. Il terzino brasiliano, dopo una buonissima prima parte di stagione, poi, per cause extra calcistiche è finito al margine del progetto. Adesso, non può che guardare avanti. E magari, nelle prossime ore, oltre al Catanzaro ci saranno altri club su di lui.

Commenti

Percorso inverso, sei mesi dopo: Matera, una punta torna alla base
Lacrime per due ex biancoazzurri: oggi un durissimo verdetto