Primo Piano

La famiglia del Bue si allarga? Lamberti porta un ex attaccante

Roberto Chito
21.11.2018 17:50

L'ex attaccante Raffaele Biancolino, foto: Fonte Web

Dopo quasi duecento gol in quasi cinquecento partite disputate fra Serie B e C, per Raffaele Biancolino sembra essere arrivato il momento di una nuova avventura. L’ex attaccante dell’Avellino, questo pomeriggio era insieme al presidente Rosario Lamberti nella Città dei Sassi, oltre che dopo aver assistito al derby sabato scorso.

Biancolino, secondo quanto affermato dal presidente Rosario Lamberti, a breve entrerà a far parte della famiglia biancoazzurra: "Stiamo pensando ad un ruolo per lui all’interno del Matera. Biancolino è il calciatore al fianco dei calciatori. Sarà un po’ la chioccia, insieme a Plasmati di questo spogliatoio. Ha tantissima esperienza, per questo penso che per gli under possa essere utilissimo, nonché essere il fratello maggiore per alcuni di ruolo. Farà quello che un presidente e un direttore sportivo non può fare: un calciatore anziano può comprendere quelli che sono i bisogno di un calciatore giovane".

L’incarico, però, non sembra essergli stato ancora conferito. Nei prossimi giorni se ne saprà di più. In ogni caso, Raffaele Biancolino, dopo aver appeso le scarpette al chiodo, ha svolto il ruolo di dirigente accompagnatore nella stagione 2017-18 con l’Avellino. Stesso incarico anche nel Matera? Lo scopriremo con il passare del tempo. Sicuramente, non sarà quello di direttore sportivo, la cui figura non è stata ancora individuata dal club biancoazzurro.

Commenti

Due partite per la svolta: e Lamberti ora loda il lavoro di Imbimbo
Lamberti: "Pagina derby chiusa, ma una cosa sia chiara. Il momento? Obiettivo ben chiaro adesso"