Gli Azzurri

ITALIA - Il punto del ct Mancini: "Serie A, le nuove date ci danneggiano: ecco il motivo. Under 21? Abbiamo un piano ben preciso"

Redazione TuttoMatera.com
09.04.2019 14:02

Il ct Roberto Mancini, foto: Fonte Web

"I ragazzi arriverebbero stanchissimi agli europei. Avrei voluto dar loro una settimana di vacanza per staccare la spina prima delle convocazioni. Tratterò questa situazione perché quella situazione sarebbe fondamentale". Afferma il ct degli azzurri, Roberto Mancini che non ha assolutamente gradito le date della prossima Serie A.

Una situazione che il commissario tecnico degli azzurri vuole valutare al meglio: "Io pensavo di potergli dare una settimana di vacanza prima di chiamarli per farli staccare e recuperare fisicamente con una settimana di riposo assoluto. Invece due giorni dopo la fine del campionato potrebbero arrivare stanchissimi. Intesa con l’Under 21? Dopo le nostre partite di qualificazione, cinque-sei giocatori potranno andare a dare una mano a Di Biagio per l’europeo. Fra questi, penso che Kean farà il doppio turno, così come Zaniolo. Fra questi, non dobbiamo dimenticare Mancini, Pellegrini e Chiesa".

Oltre i prossimi impegni per la Nazionale, il ct Mancini dice la sua anche sulla corsa Champions League: "L’Inter non dovrebbe avere problemi per il terzo posto. Il Milan, invece, nelle ultime giornate ha sprecato tutto quanto di buono aveva conquistato prima, sembrava potesse essere la quarta forza invece adesso la lotta coinvolge almeno quattro-cinque squadre".

Commenti

SERIE A - Trentunesima giornata, il posticipo del lunedì: Tris del Bologna per tenere il passo salvezza. Chievo ko, e la Serie B è sempre più vicina
SERIE A - Fiorentina, terremoto nel pomeriggio: Pioli lascia e attacca il club. Il tecnico: "Il motivo delle dimissioni"