Primo Piano

Matera, undici deciso: dubbio in porta? Bisceglie, formazione già fatta

Roberto Chito
26.08.2018 14:50

L'attaccante Scaringella in azione, foto: Emanuele Taccardi

Manca davvero pochissimo a Bisceglie-Matera, match valido per la seconda giornata del Girone L di Coppa Italia. Per questo, i tecnici Prayer e Imbimbo stanno valutando al meglio la bontà delle loro scelte in vista della partita di questo pomeriggio. Diversi, infatti, sembrano essere i dubbi in queste ultime ore.

In casa Matera, il tecnico Imbimbo sembra essere intenzionato a riproporre il 3-5-2 visto nelle prime due uscite. Qualche dubbio, però, nelle ultime ore sembra esserci. Anche in porta: alla vigilia sembrava essere favorito Farroni, invece potrebbe esserci l’esordio di Guarnone. In difesa, non dovrebbero esserci dubbi. Ancora rimandato l’esordio di Stendardo, mentre potrebbe esserci Arpino dal primo minuto anche se con Corso, sono favoriti Risaliti e Sgambati. In mezzo al campo, conferma per Galdean con Ricci e probabilmente Garufi, in ballottaggio con Lorefice in queste ore. Sugli esterni, a sinistra dovrebbe esserci l’esordio di Sepe dopo aver giocato due partite in difesa. A destra, posto fisso per Triarico. In attacco, pronto il tandem Orlando-Scaringella che dovrebbe aver vinto il ballottaggio con Corado.

In casa Bisceglie, invece, la situazione è abbastanza intricata. Anche il tecnico Carlo Prayer sembra aver deciso di optare sul 3-5-2. A disposizione, un manipolo di giovani, più qualche altro giocatore in organico. L’unico dubbio, rispetto alle indicazioni della vigilia sembra essere in porta: Crispino potrebbe non giocare dall’inizio, mentre Addario potrebbe prendere il suo posto fra i pali. Per il resto, l’undici dovrebbe essere lo stesso preventivato alla vigilia.

    

PROBABILI FORMAZIONI

BISCEGLIE (3-5-2): Crispino, Delvino, Markic, Calandra, Raucci, Montinaro, Risolo, Pirolo, Colella, Ippedico, Messina. A disposizione: Addario, Boljat, Camporeale, Sisto. Allenatore: Prayer.

MATERA (3-5-2): Farroni, Risaliti, Corso, Sgambati, Triarico, Garufi, Galdean, Ricci, Sepe, Scaringella, Orlando. A disposizione: Mascagni, Giordano, Guarnone, Stendardo, Arpino, Dinielli, Lorefice, Hysaj, Bangu, Milizia, Casiello, Genovese, Corado, Dellino, Dammacco. Allenatore: Imbimbo.

Commenti

Matera, si aspettano altri progressi: si va a Bisceglie per la Coppa Italia
Bisceglie-Matera, le formazioni ufficiali: le scelte dei due tecnici