Serie A

Serie A, il posticipo del lunedì - Alla Sardegna Arena vince la noia: Pavoletti e Immobile non pungono, arriva un punto a testa per entrambe

Redazione TuttoMatera.com
26.11.2018 22:55

Una fase di Cagliari-Torino, foto: Lepresse

Cagliari e Torino non vanno oltre lo 0-0, nel posticipo della tredicesima giornata di Serie A. I due attesi bomber della partita, il rossoblù Pavoletti e il granata Belotti sono rimasti a bocca asciutta. Per i due, dunque, non si è trattato sicuramente di una serata da ricordare.

Il primo si è fatto male, ed è stato sostituito dopo l’ora di gioco. Il secondo, invece, è stato sostituito da Zaza nella ripresa. Senza il proprio allenatore Mazzarri, sostituito in panchina da Frustalupi, il Torino forse ha cercato di più la vittoria, ma non c'è stato nulla da fare al cospetto di un Cagliari robusto e cinico nel portare a casa un punto importante in ottica salvezza.

Rossoblu che in classifica agganciano il Genoa a 15 punti, agguantando il tredicesimo posto. Il Torino, invece, seguito alla Sardegna Arena dal presidente Urbano Cairo, si trova all’undicesimo posto con 18 punti, gli stessi di Fiorentina e Atalanta: insomma, i granata hanno gettato alle ortiche una grandissima occasione per la corsa Europa League.

Commenti

Impazza il mercato, in attesa di gennaio ci sono già le prime manovre: la Juve Stabia cerca diversi colpi. Corsa salvezza: Siracusa e Rieti attive
Casertana, il grande dilemma per la panchina: quale sarà il destino di Fontana? Sono ore decisive per il tecnico: la situazione