Basket

OLIMPIA MATERA - Panzini: "Riscattato ko di Corato al meglio. Nardò? Ecco cosa serve"

Redazione TuttoMatera.com
14.10.2019 18:40

Lorenzo Panzini, FOTO: ROBERTO LINZALONE-OLIMPIAMATERA.IT

"Era una partita spigolosa. Era fondamentale vincere per poter riscattare il brutto ko di Corato. Ci siamo riusciti ma adesso occorre subito resettare e preparare al meglio l’immediata trasferta di Nardò di mercoledì sera". A parlare è Lorenzo Panzini, mattatore dela sfida di ieri pomeriggio contro Valmontone, nella quale ha messo a segno ben ventitrè punti.

SULLA PARTITA: "Non è stata semplice. Ogni volta che allungavamo, loro erano bravi a farsi subito sotto rispondendo colpo su colpo. Di fronte avevamo una squadra non facile, sicuramente anche loro faranno bene quest’anno. dobbiamo essere più bravi a non farci rimontare, cercando di mantenere inalterato il gap. Bisogna rimanere sempre luicidi e giocare la nostra pallacanestro. Perché se lo facciamo possiamo dire la nostra. Invece, se questo non accade incontriamo delle difficoltà e andiamo fuori giri. Se continuiamo a percorrere questa strada ci toglieremo sicuramente molte soddisfazioni".

SULL’APPROCCIO: "Dopo l’avvio che abbiamo avuto a Corato dovevamo dare una risposta importante a noi stessi, alla società e ai tifosi. Perché un inizio di partita così negativo, andando sotto di quindici punti come quello avuto in Puglia non può essere ammesso in questa categoria. Perché poi la partita la puoi anche rimontare, ma alla fine sprechi troppe energie e paghi dazio".

SULL’INFRASETTIMANALE: "Quella di Nardò sappiamo che sarà un’altra trasferta difficilissima. Però, dobbiamo andare in casa loro con l’obiettivo di fare la partita ed imprimere i nostri ritmi dal primo momento".

ESCLUSIVA - Battilomo: "Ottimo inizio, grazie ai tifosi. Problema stadio? Questa la situazione"
NAZIONALE - La probabile formazione: Mancini cambia tutto? Ecco a costa sta pensando il ct per il Liechtenstein