Primo Piano

Un altro ritorno per loro: ricordi bellissimi, ma diversi. Ora entrambi rivali

Il Matera ritrova Pino e Madonia: pronti a trascinare una Virtus Francavilla in grande spolvero. Tanti ricordi per loro

Redazione TuttoMatera.com
24.11.2017 12:16

L'attaccante Giuseppe Madonia, foto: Fonte Web

Saranno solamente due, gli ex della sfida di domani. Entrambi, nelle fila della Virtus Francavilla, che torneranno ancora una volta a Matera. Si tratta del terzino Stefano Pino e dell’esterno d’attacco Giuseppe Madonia. Per loro, nella Città dei Sassi ci sono state avventure diverse.

Pino, fu uno dei protagonisti del ritorno in Lega Pro da parte della formazione biancoazzurra. Fu prelevato nell’estate del 2013 dal Lecce che lo girò in prestito proprio al Matera. Ha sfornato buonissime prestazioni, e soprattutto nella seconda parte di stagione, con il ritorno in panchina di Vincenzo Cosco, diede il suo importante contributo per la vittoria del campionato. Pino, poi, tornò in biancoazzurro anche la stagione successiva. In Lega Pro, però, non riuscì a trovare spazio. In biancoazzurro ha totalizzato 28 presenze, molte delle quali nella stagione di Serie D.

Madonia, invece, la maglia del Matera l’ha vestita solamente per una stagione. Fu uno dei primi acquisti del ritorno in Lega Pro. Ben trentacinque presenze e dodici reti realizzate in quell’annata. Solo una stagione per lui, che tornò alcuni mesi dopo da avversari al XXI Settembre con la maglia dell’Akragas. Per Madonia, domani pomeriggio, ci sarà il secondo ritorno da avversario.

Commenti

Matera - Virtus Francavilla, i precedenti: Netto dominio dei biancoazzurri
Angelo: "Invertire la rotta ora. Infortuni? Nessun alibi da trovare"