Primo Piano

Le ultime dai campi: Paganese-Matera, le probabili formazioni

Roberto Chito
11.02.2018 09:52

L'esterno offensivo Nicola Strambelli, foto: Nino Russo

Manca sempre meno a Paganese-Matera. Una partita importante per entrambe le formazioni che vanno a caccia di punti per poter raggiungere i propri obiettivi. Al Torre, questo pomeriggio, dunque è vietato sbagliare. E proprio per questo, in queste ultime ore che precedono la sfida, i tecnici Auteri e Favo stanno ultimando le proprie scelte. I due allenatori stanno risolvendo gli ultimi problemi in vista di questo pomeriggio.

MATERA, LE ULTIME – Nonostante i recuperi di Scognamillo e Buschiazzo in difesa, soprattutto nella retroguardia, la situazione in casa Matera è sempre di grande emergenza. Infatti, Auteri non vorrà rischiare nessuno dei due e sembra difficile anche che venga schierato Di Sabatino dal primo minuto. Per questo, in campo scenderà lo stesso pacchetto difensivo visto nelle ultime due partite. Non cambierà nemmeno il centrocampo. Infatti, Urso è ancora out e Auteri può contare solamente su De Falco e Maimone in mezzo al campo. Altre alternative non ce ne sono. E qui sì, l’emergenza è davvero alta. Lo stesso discorso non lo si può fare per l’attacco. Lì c’è tantissima scelta e proprio qui ci sono i dubbi maggiori. Auteri deve decidere se confermare il tridente leggero visto inizialmente contro il Monopoli, oppure se affidarsi ad un tridente vero e proprio. L’unico certo del posto, al momento sembra essere Tiscione. Strambelli potrebbe cominciare dall’inizio, ma non sembra ancora avere i novanta minuti nelle gambe. Come prima punta, invece, dovrebbe esserci Dugandzic, considerando la tenuta della difesa azzurrostellata.

PAGANESE, LE ULTIME – Se le assenze di Gomis in porta e Talamo in attacco rappresentano delle brutte notizie, la settimana che si sta concludendo, ha permesso a Favo di recuperare il difensore Carini e il centrocampista Baccolo, pronti a prendere posto in campo. Due recuperi importanti per una Paganese che ha bisogno di esperienza per mettere in cascina tanti punti. In virtù di queste belle notizie, l’undici anti-Matera, per Massimiliano Favo sembra essere ormai fatto. Il tecnico degli azzurrostellati punterà ancora una volta sul 3-5-2, pronto a trasformarsi in difesa a cinque soprattutto in fase di non possesso. Dubbi non ce ne sono, a meno di problemi sorti in queste ultime ore. Dunque, rispetto al match di Castellammare di Stabia, in campo ci saranno alcune novità. A cominciare dal portiere Galli che sostituirà Gomis. In difesa, Acampora farà posto al rientrante Carini. Come Bensaja, in mezzo al campo, lascerà la mediana a baccolo.

   

PROBABILI FORMAZIONI

PAGANESE (3-5-2): Galli, Meroni, Piana, Carini, Pavan, Tascone, Baccolo, Scarpa, Della Corte, Cernigoi, Cesaretti. A disposizione: Marone, Marigliano, Acampora, Dininelli, Bensaja, Nacci, Ngamba, Bernardini, Grillo, Maiorano, Boggian, Cuppone. Allenatore: Favo.

MATERA (3-4-3): Golubovic, Gigli, De Franco, Sernicola, Angelo, De Falco, Maimone, Casoli, Strambelli, Dugandzic, Tiscione. A disposizione: Tonti, Mittica, Scognamillo, Buschiazzo, Di Sabatino, Taccogna, Giovinco, Battista, Sartore, Di Livio. Allenatore: Cassia (squalificato Auteri).

ARBITRO: Giovanni Ayroldi di Molfetta.

Commenti

Verso Paganese-Matera: come arrivano le due squadra al match?
LIVE - Girone C, la 25esima giornata. Segui le sfide in diretta