Primo Piano

USD MATERA - Chisena: "Pronti per il primo big match. Il modulo? Trovata la soluzione giusta"

Roberto Chito
26.10.2019 10:15

Il tecnico-giocatore Tonio Chisena, FOTO: TUTTOMATERA.COM

"Domani sarà per noi la seconda trasferta di questo campionato. Affronteremo, la squadra che insieme a noi condivide il primo posto in classifica, anche se solo dopo due giornate. Si tratta di una partita da prendere con le cosiddette pinze, considerando anche l’importanza del match". A parlare è Tonio Chisena, tecnico-giocatore dell’Usd Matera che ai canali ufficiali del club biancoazzurro ha presentato la sfida che il Bue affronterà in casa dell’Avis Burgentia in quel di Brienza per il primo scontro diretto di questo campionato.

SULLA PARTITA: "Sarà sicuramente un match difficile. Non essendoci ancora addentrati al meglio nel campionato e in quella che è la realtà della Seconda Categoria, dobbiamo rispettare tutte le compagini di questo torneo. Domani affrontiamo una squadra che come noi ha vinto le prime due partite di campionato. L’aspetto positivo è sicuramente quello che andremo a giocare su un sintetico di ultima generazione: in questo modo le nostre caratteristiche di squadra potranno essere esaltate al meglio. Si tratta di un aspetto che gioverà in nostro favore".

SUL MOMENTO: "Sono molto fiducioso per il periodo che stiamo attraversando. Anche domenica, contro il Pietrapertosa ho visto i ragazzi scendere in campo con il giusto approccio e l’atteggiamento aggressivo e determinato per poter affrontare la partita. Da questo punto di vista sono davvero fiducioso".

SUI MIGLIORAMENTI: "Insieme al mister Ferrullo cercheremo di apportare ancora qualche altra modifica. Serve compiere qualche altro miglioramento all’interno della squadra. Anche perché, essendoci un gruppo totalmente nuovo, ci sono ancora diversi passi in avanti che dobbiamo compiere".

SUL MODULO: "Abbiamo deciso, almeno inizialmente, si puntare sul 4-2-3-1. Rispecchia al meglio le caratteristiche della squadra ed è lo schieramento migliore per i giocatori che abbiamo a disposizione. Anche domenica scorsa, abbiamo sviluppato al meglio il gioco sulle fasce. Poi, ovviamente, possiamo apportare delle modifiche a seconda di quelle che sono le esigenze delle singole partite, o delle defezioni che sicuramente nel corso della stagione incontreremo. Valuteremo partita dopo partita come poter mettere al meglio in campo la squadra".

OLIMPIA MATERA - Dip: "Soddisfazioni da togliere anche qui. Potevamo avere più punti ora"
USD MATERA - Domani il primo big match: la Burgentia sulla strada dei biancoazzurri