Serie C News

Seconde squadre, clamoroso colpo di scena: diversi club di Serie A prendono posizione

Redazione TuttoMatera.com
20.06.2018 12:05

La sede della Figc, foto: Fonte Web

Anche i club di Serie A adesso non ci stanno. Sei società, infatti, sono pronte a chiedere alla Figc di rinviare l’introduzione delle seconde squadra alla stagione 2019-20. Da Roma, invece, sembrano irremovibili e dopo aver comunicato le procedure, non sembrano avere nessuna intenzione di fare marcia indietro. Insomma, si va ad aggiungere un’altra grana in vista della prossima stagione.

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, ben sei club di Serie A chiederanno il rinvio delle seconde squadre di una stagione. Juventus, Inter, Napoli, Roma, Atalanta e Torino, sono pronte a prendere questa posizione. Un’idea partorita dopo le ultime vicissitudini. Infatti, secondo questi club, il regolamento della Figc non è chiaro. E soprattutto, da parte della Serie B c’è stata una netta presa di posizione nei confronti delle seconde squadre che non sono viste di buon occhio. In precedenza, anche il presidente Gabriele Gravina della Lega Pro, aveva parlato di tempi affrettati.

Cosa succederà? Sembra che la Figc non sia disposta a fare marcia indietro. Infatti, a questa introduzione tutti i club erano d’accordo. Nonostante questo, il commissario Roberto Fabbricini potrebbe ascoltare le motivazioni di questi sei club, ma difficilmente farà marcia indietro. Poi, lo slittamento alla stagione 2019-20 non sarà possibile, perché in Serie C ci saranno diversi buchi negli organici. Una situazione abbastanza complessa, dove club e Figc devono trovare una soluzione.

Commenti

Buongiorno Mercato - Casertana, il sogno è un esperto mediano. Catanzaro, la lista dei desideri di Auteri. Virtus, fatta per un difensore ma un altro è ai saluti
Diario Mondiale - Spagna e Portogallo ok: ma quanta fatica. Agli ottavi ci va anche l'Uruguay