Tutto Serie C

GIRONE C - I match delle 16.30: Il Catanzaro va, buona la prima. Reggina, la Virtus ti ferma

Roberto Chito
25.08.2019 18:50

L'esultanza del Catanzaro, FOTO: ROMANA MONTEVERDE

Primi tre punti anche per il Catanzaro, non per la Reggina. La squadra di Auteri ha la meglio del Teramo per due a uno. Invece, quella di Toscano viene bloccata dalla Virtus Francavilla sull’uno a uno al Giovanni Paolo II. Questi, i due verdetti nella partite che si sono giocate alle ore 16.30 e che hanno offerto delle altre emozioni.

In Virtus Francavilla-Reggina, sono i padroni di casa a passare per primi in vantaggio. La squadra di Trocini sblocca il match grazie ad un calcio di rigore di Vazquez. Brindisini che ancora una volta si dimostrano formazione ostica per chiunque, soprattutto ora che possono disporre del loro Giovanni Paolo II. Le Reggina, però, non demorde e nella ripresa trova il pareggio. Ci pensa De Francesco a firmare l’uno a uno. Virtus Francavilla che resta anche in dieci per il rosso a Bovo ma riesce a tenere il risultato.

In Catanzaro-Teramo, invece, arriva la prima gioia per Auteri. Giallorossi che sbloccano la partita con Nicastro solamente dopo 18 minuti. Raddoppio che arriva dopo pochi minuti: ci pensa Kanoute a siglare il due a zero e a mettere sui binari giusti la pratica dei calabresi. Nella ripresa, il Teramo ha l’occasione per accorciare le distanze: Di Gennaro, però, dice di no a Bombagi su rigore. Teramo che segna dopo poco, per via di una sfortunata autorete di Celiento.

GIRONE C - Post Avellino-Catania, Camplone: "Facile dopo il gol". Ignoffo: "Ora il mercato"
GIRONE C - Le altre sfide: Non delude il Bari, bene Potenza e Monopoli. Un punto per il Picerno