Primo Piano

Società, scadenze e mercato: il tempo stringe per il futuro. Matera, sarà la settimana decisiva?

Roberto Chito
18.06.2018 18:40

Il patron Saverio Columella, foto: Emanuele Taccardi

Si è chiusa un’altra settimana di silenzi e se ne riapre un’altra con la speranza che qualche novità possa trasparire. Passano i giorni e il Matera si avvia verso la nuova stagione. Quella 2018-19 che sembra essere già cominciata, visto che è stata annunciata l’apertura della campagna abbonamenti. In casa biancoazzurra, comunque si continua a lavorare cercando di risolvere tutte le grande dell’ultima stagione.

Infatti, il primo scoglio è rappresentato dall’iscrizione al prossimo campionato. E per ottenerla, bisognerà appianare tutte le pendenze che sono costate ai biancoazzurri ben tredici punti di penalizzazione. Da Via La Croce, come sempre, non traspare nulla. I tifosi, attendono novità con la speranza che possano arrivare a breve, visto che il campionato è terminato ormai da un mese e mezzo. In tal senso, continua anche la ricerca di nuovi potenziali investitori, pronti ad allargare la base societaria del Matera per affiancare il patron Columella in questa avventura. Di questo aspetto, ormai da quindici giorni se ne sta occupando l’avvocato Vitantonio Ripoli. Non sarà facile trovare nuove figure pronte ad entrare in società, ma fino all’ultimo l’ex presidente non lascerà nulla di intentato. Anche perché il tempo diminuisce e la scadenza dovrebbe essere la metà di questa settimana.

Dunque, fra domani e mercoledì, in tal senso si aspettano novità. O in un modo. O nell’altro. L’attesa, ormai, in casa biancoazzurra è una costante e non resta che aspettare novità sotto questi due punti di vista. Columella ha annunciato all’avvocato Ripoli la voglia di continuare. Fece la stessa cose con dei tifosi ad Andria e il tutto è stato confermato dalle mosse di aprire la campagna abbonamenti anzitempo e cercare nuovi soci. Prima, però, entro il 26 giugno, bisognerà appianare tutte le scadenze, pagando gli arretrati di stipendi e contributi vari ai giocatori. In tal senso, dalla società biancoazzurra non traspare nulla sull’argomento. La speranza dei tifosi biancoazzurri è che si stia lavorando per poter ottenere l’ok all’iscrizione al campionato 2018-19, che per quest’anno non potrà essere perfezionata in un secondo momento.

Dunque, il patron Saverio Columella starebbe lavorando sottotraccia per poter risolvere, in maniera definitiva, la questione. Poi, i tifosi aspettano anche chiarezza dal massimo dirigente biancoazzurro con una conferenza stampa che possa mettere il punto alle questioni passate e che soprattutto possa fare lumi sul futuro. Dopodichè si dovrà pensare anche alla costruzione della nuova squadra. A cominciare dall’allenatore.

Il nuovo tecnico, dovrà lavorare con una squadra nuova di zecca, visto che tutti i giocatori, fra prestiti e scadenze sono liberi. Tanto lavoro da fare su diversi fronti: società, scadenze e mercato. Il tempo, però, comincia a stringere con i tifosi biancoazzurri che aspettano le prime novità. Sarà questa la settimana giusta? Solo il tempo lo potrà dire.

Commenti

UFFICIALE - Roma, prolunga Di Francesco. Pallotta: "L'uomo giusto per crescere"
Strambelli, primo obiettivo di tanti club: in tre piombano su di lui