Primo Piano

ESCLUSIVA - Santorufo: "Marsico e Mastrorilli, faccio chiarezza. Salvezza? Solo con questo gruppo"

Redazione TuttoMatera.com
13.12.2019 11:40

Il logo del Sassi Matera, FOTO: FONTE WEB

"La salvezza la possiamo raggiungere solamente con il gruppo attuale, molto motivato ne portare a casa il traguardo. In più, arriverà anche un mister a me molto vicino che darà un contributo importante alla causa. Dopo il match contro la Libertas Montescaglioso ci sarà l’annuncio". Sono le parole di Alessandro Santorufo, presidente del Sassi Matera che a TuttoMatera.com fa il punto della situazione sul momento che sta attraversando la propria squadra.

SU MASTRORILLI: "Aveva paventato uno stravolgimento della squadra che a m non andava bene. Avevo in mente semplici ritocchi, ma nessun stravolgimento. Ad oggi, abbiamo effettuato solamente innesti mirati. Mastrorilli voleva un esoso compenso per il suo contributo e voleva portare giocatori a pagamento, stravolgendo il budget".

SULLA STRATEGIA: "Non volevamo puntare su giocatori presi a scatola chiusa, ma semplicemente su innesti mirati. Puntiamo su giocatori molto validi, ma con un attento occhio al budget".

SU MARSICO: "Dopo la partita contro il Salandra, la squadra incassava quattro reti in meno di un tempo. Io, per problemi familiari mi sono allontanato. Marsico, invece, ha deciso in maniera immotivata di abbandonare la squadra e invitare i giocatori a fare lo stesso".

SUGLI ALLENATORI: "Marsico metteva il veto ad ogni allenatore e puntualmente saltava accordi".

SULLA SQUADRA: "Abbiamo ventisei giocatori, con ricambi in ogni ruolo. La rosa è stata arricchita anche dall’arrivo di Dosti, giocatore talentuoso che ha cominciato la stagione nel Città dei Sassi".

GIRONE C - Reggina, parla Taibi: "Squadra difficile da migliorare ma con Toscano troveremo delle soluzioni. Gallo? Un confronto continuo"
CITTÀ DEI SASSI - Martoccia: "Solo pulizia nella squadra". Quattro arrivi dal Sassi Matera