Gli Azzurri

ITALIA - Femminile, il ct Bertolini: "In campo andremo sempre per vincere". Gama: "Un sogno sin da bambine"

Redazione TuttoMatera.com
08.06.2019 20:00

Il ct Bertolini e il capitano Gama, FOTO: FIGC.IT

"L’Australia è una squadra molto forte: lo dice la posizione nel ranking. Hanno grande fisicità e intensità di gioco, oltre ad avere talenti importanti, come Sam Kerr. A livello femminile fisicità e intensità fanno la differenza". Sono le parole di Milena Bertolini, ct delle azzurrine che domani faranno il loro esordio nel mondiale femminile.

Finalmente si parte e la Bertolini traccia subito la strada che devono seguire le sue ragazze: "Iniziamo sempre le partite per vincerle, anche con l’Australia scenderemo in campo per conquistare i tre punti. Oltre al risultato mi interessa la prestazione delle ragazze, sarà importante far vedere un bel calcio ed esprimere una buona qualità di gioco: è questo il primo veicolo per fidelizzare le persone. Domani sarà importante essere compatte, dovremo essere attente tatticamente".

Accanto al ct Bertolini, c’è Sara Gama: "É la vigilia più attesa, ci stiamo preparando da molto tempo e abbiamo voglia di affrontare la competizione che ogni calciatrice sogna di giocare quando è piccola. Siamo abbastanza serene, anche se non eravamo abituate a tutta questa attenzione. Sappiamo che dobbiamo rimanere fedeli al campo e ai nostri valori, che sono quelli che trasmettiamo e rappresentano una parte importante del calcio femminile".

MATERA - Verso il bando: la ripartenza dalla Serie D è legata a due binari, dietro c'è il vuoto. Le ultime
PLAY OFF - A reti bianche al Garilli: il Trapani spinge, il Piacenza contiene. Tutto rimandato al ritorno