Primo Piano

Giudice Sportivo: il Matera perde un centrocampista. Due in diffida

Roberto Chito
23.01.2018 18:31

Il centrocampista Francesco Urso in azione, foto: Angelo Pisani

Uno è squalificato, l’altro è diffidato. Non arrivano belle notizie da parte del Giudice Sportivo in casa Matera. Infatti, in vista della partita contro la Reggina, i biancoazzurri non potranno avere a disposizione il centrocampista Francesco Urso, perché squalificato.

AMMONIZIONE FATALE – Dopo essere finito ko per infortunio, ora il centrocampista Urso sarà costretto a non scendere in campo per squalifica. Infatti, il cartellino giallo rimediato domenica sera a Cosenza, è costato davvero caro al centrocampista ex Vicenza, costretto a saltare il match contro la Reggina di domenica sera. Per lui, dunque, si tratta di un’ammonizione fatale. E in questo modo, il Matera, un momento abbastanza complesso, perde un’altra pedina del proprio centrocampo.

ATTENZIONE MASSIMA – Con Urso squalificato, il pericolo adesso si sposta sulle diffide. Infatti, il Matera, in questa lista ha ben due pedine: il difensore Buschiazzo e il centrocampista Maimone. Bisognerà stare davvero attenti in questo momento della stagione. Proprio per questo, serve la massima attenzione per scongiurare ogni tipo di pericolo. Con una rosa così corta, perdere altre pedine non sarebbe il massimo.

Commenti

Matera, difficile arrivare ad un esterno offensivo. La situazione
Matera, la ripresa - Testa alla Reggina. Tanti ancora ai box e da valutare