Basket

OLIMPIA MATERA - A Formia con una freccia in più nell'arco biancoazzurro. Le ultime

Roberto Chito
11.01.2020 11:40

Il cestista Gints Antrops, FOTO: ROBERTO LINZALONE-OLIMPIAMATERA.IT

La bella notizia arriva alla vigilia della trasferta di Formia. Il coach Agostino Origlio ha recuperato Gints Antrops dal problema alla schiena che lo aveva messo ko contro Palestrina. L’ala-centro, dunque, è pronta a fare il suo ritorno in campo, ovviamente senza correre ulteriori rischi.

Contro Palestrina la sua assenza non si era sentita, merito dei suoi compagni di squadra che hanno trovato in questa assenza il punto in più per compattarsi ulteriormente e scendere in campo per compiere una grande impresa. Contro Formia, invece, il discorso è diverso. L’Olimpia Matera affronta un roster impegnato per il raggiungimento della salvezza, visto che occupa il quartultimo posto. Questo, però, non deve assolutamente far rilassare i biancoazzurri.

Infatti, soprattutto contro le cosiddette piccole, in questo girone di ritorno ci sarà tanto da soffrire. A cominciare dalla sfida di domani pomeriggio, alle ore 18.00, in quel di Formia. A questo appuntamento, l’Olimpia Matera arriva con un Gints Antrops in più e con un organico al completo per cercare di portare a casa il decimo successo di fila.

ECCELLENZA - Verso la diciottesima giornata: grande chance per il Policoro. Per Pomarico e Ferrandina sfide ostiche. Il programma
OLIMPIA MATERA - Origlio: "Formia più ostica dell'andata. Ecco cosa dobbiamo assolutamente evitare"