Mondo Calcio

Serie A, l'anticipo: Juventus, festa scudetto nel giorno dell'ultima di Buffon

Redazione TuttoMatera.com
19.05.2018 17:55

L'abbraccio finale al capitano Gigi Buffon, foto: Juventus.com

Nell’ultima di Gigi Buffon con la maglia della Juventus, i bianconeri non falliscono: battuto anche l’Hellas Verona per 2-1 nell’ultima giornata di questo campionato. La copertina, però, è tutta per il portiere che dopo 17 anni lascia i pluricampioni d’Italia nel miglior modo possibile: vincendo un altro scudetto e un’altra Coppa Italia.

Standing ovation al minuto 60: Allegri gli concede una passerella, inserendo Pinsoglio. Lacrime di commozione e giro di campo per Buffon che si fa abbracciare dai tifosi bianconeri prima di alzare al cielo l’ultima coppa con la maglia della Juventus. Festa e commozione, tutto in un giorno, tutto sotto la pioggia. E c’è stata anche una partita, che per dovere di cronaca deve essere commentata. I bianconeri, un po’ imballati come giusto che sia si sbarazzano dell’Hellas Verona per 2-1, vincendo anche l’ultima di campionato.

Le vere emozioni, in tutti i sensi, sono soprattutto nella ripresa. Nel primo tempo succede davvero poco con qualche fiammata. Poi, dopo l’intervallo, ci pensa Rugani ad incorare in rete il pallone del vantaggio. Qualche minuto dopo, poi, ci pensa Pjanic su punizione a raddoppiare. Nel finale, Pinsoglio si fa beffare da Cerci che riapre la partita ma la festa è tutta per la Juventus e soprattutto, per Gigi Buffon che non poteva concludere in modo migliore.

Commenti

Supercoppa, oggi la seconda giornata: tocca al Lecce esordire. Le ultime
Nazionale, i convocati di Mancini: tante novità nella lista dei trenta azzurri