Mondo Calcio

Nazionale, le prime idee di Mancini: provato l'undici anti Arabia Saudita

Redazione TuttoMatera.com
25.05.2018 10:30

L'attaccante Mario Balotelli, foto: Figc.it

A piccoli passi, la nascendo la nuova Italia di Roberto Mancini. Il tecnico di Jesi, nella conferenza stampa di ieri pomeriggio, ha predicato calma e pazienza. Intanto, nel primo giorno di allenamenti ha già provato la formazione che potrebbe essere opposta all’Arabia Saudita lunedì sera.

Prima di questo, però, Mancini continua a perdere pezzi: ha lasciato Coverciano l’attaccante Immobile e non è escluso che nelle prossime ore vada via anche il collega di reparto Zaza. Dall’Under 21, per l’amichevole contro la Francia potrebbero arrivare Cutrone, Barella, Locatelli e Calabria. Intanto, si pensa al presente. Mancini ha provato subito il 4-3-3 con un punto di riferimento: Balotelli. Sarà lui a guidare l’attacco? Probabilmente sì.

Con lui, il tridente dovrebbe essere completo da Insigne, mentre il ballottaggio è tutto fra Verdi e Politano. In difesa, ci sarà Donnarumma a difendere i pali. Al centro, dovrebbe esserci la coppia Bonucci-Caldara, mentre sulle corsie esterne, a destra Zappacosta, mentre a sinistra è pronto Criscito. In mezzo al campo, mediana guidata da Jorginho con Florenzi e Cristante, in ballottaggio con Pellegrini, a completare il pacchetto.

Commenti

Chelsea, tutto su Sarri, Conte verso l'addio. Poi sarà spesa dal Napoli?
La vita degli ex - Carretta, le pretendenti aumentano ancora. La situazione