Calcio News

Europa League, nessuna rimonta per la Lazio: tanta rabbia e il Siviglia vince il secondo round

Redazione TuttoMatera.com
20.02.2019 23:34

Le recriminazioni della Lazio, foto: Fonte Web

Nessuna rimonta. La Lazio cade anche a Siviglia e abbandona l’Europa League. I biancocelesti, vengono clamorosamente beffati anche da un arbitraggio discutibile.

Infatti, in avvio di match, alla Lazio viene negato un rigore sacrosanto. L’inizio dell’undici di Simone Inzaghi è davvero incoraggiante. Il calcio, però, è spietato e alla prima occasione utile il Siviglia passa in vantaggio. Ci pensa Ben Yeddar a realizzare l’uno a zero. Partita che si compromette ulteriormente, anche se nella ripresa i biancocelesti provano il tutto per tutto.

L’espulsione di Vazquez sembra essere l’episodio giusto per riprendere la partita in mano. Il rosso a Marusic, però, pareggia gli uomini in campo e nel finale, Sanabria firma il colpo del ko: Siviglia agli ottavi di finale, Lazio a casa. Ai biancocelesti è rimasta solo la Coppa Italia e la corsa per il quarto posto.

Commenti

Dall'epilogo al futuro: Matera, che il nuovo corso sia quello giusto
Champions League, Atletico Madrid-Juventus 2-0: Bianconeri prima opachi, poi inesistenti e Simeone si prende il primo round. La cronaca