Le Altre

Bisceglie, proroga scaduta per la panchina: il club valuta le possibili soluzioni. Prima opzione la pista interna: quale scelta?

Redazione TuttoMatera.com
02.01.2019 14:45

Il tecnico Antonio Bruno, foto: Emanuele Mastrodonato

Con la deroga scaduta per far sedere in panchina Antonio Bruno, il Bisceglie pensa alle possibili soluzioni. Dopo le dimissioni di Ciro Ginestra, i neroazzurri, quantomeno per il momento non hanno nessuna intenzione di puntare su un nuovo allenatore.

Proprio per questo, la soluzione interna, anche per quanto riguarda l’inizio del 2019 sarà portata avanti. In ogni caso, la squadra dovrebbe essere guidata regolarmente da Antonio Bruno. Il preparatore dei portieri, sembra aver convinto il club neroazzurro che sta pensando alla giusta soluzione per poter permettere allo stesso allenatore di continuare a sedere in panchina. In questo modo, la prima idea è quella di affidarsi ad un tutor. Questo doveva essere Giuseppe Materazzi.

Però, in pochi giorni l’ex tecnico di Bari e Lazio è passato dalla presentazione all’addio. Per questo, in queste ore, in casa Bisceglie si sta valutando l’ipotesi di promuovere Pino Montanaro, attuale match analyst, provvisto di patentino da tecnico. Neroazzurri che resteranno in vacanza fino al 9 gennaio. Poi, si penserà a trovare la giusta soluzione per la panchina.

Commenti

Calcio mercato al via: Girone C, ripartono le trattative per raggiungere i propri obiettivi. Ecco tutte le date
Rieti, il nuovo anno porterà diverse novità: in attesa del closing per il passaggio della società, impazza il toto-allenatore. La situazione