La Giornata

Girone C, il posticipo del lunedì - Una magia di Folorunsho regala i tre punti alla Virtus, Reggina ancora ko: così al Lorenzon

Redazione TuttoMatera.com
22.10.2018 18:19

L'esultanza della Virtus Francavilla, foto: Fonte Web

Ci pensa Folorunsho a decidere l’ultimo posticipo di questa ottava giornata del Girone C. il centrocampista di Zavettieri, con una bellissima realizzazione firma la vittoria per la Virtus Francavilla che abbandona le posizioni basse della classifica e si mette in scia ai play off.

Nulla da fare per la Reggina che continua il suo momento nero, senza riuscire più a vincere. E pensare che il primo tempo, per gli uomini di Cevoli è sicuramente positivo. Infatti, nei primi quarantacinque minuti, molto meglio la Reggina della Virtus Francavilla. I calabresi avrebbero meritato qualcosa di più. E in rete ci vanno pure, solo che la realizzazione di Sandomenico viene annullata per fuorigioco. L’undici di Zavettieri cerca di farsi vedere con delle ripartenze, ma troppo poco per creare seri pericoli agli avversari.

Nella ripresa, la Virtus Francavilla ci mette solamente cinque minuti per passare in vantaggio, dimostrando di essere formazione davvero cinica. Folorunsho, addirittura da trenta metri riesce a beffare Confente che nulla può fare. La Reggina prova a reagire, anche se sono gli ospiti a sfiorare il raddoppio con Sparacello che a tu per tu con il portiere non riesce ad essere incisivo.

Commenti

UFFICIALE - Figc, finalmente c'è il numero presidente: plebiscito senza precedenti per Gravina. Da oggi si programma la ricostruzione
Serie A, il posticipo del lunedì - A Marassi regna l'equilibrio: Sampdoria e Sassuolo non si fanno male, ma sono sempre lassù