L'Intervista

Stendardo: "Strada giusta, ci girerà meglio. Bisceglie? Siamo pronti"

Roberto Chito
04.10.2018 16:20

Il difensore Mariano Stendardo, foto: Cristian Costantino

"Dobbiamo continuare su questa strada. Stiamo facendo buone prestazioni ma raccogliamo poco dal punto di vista dei punti. Però, penso anche che se continuiamo così, prima o poi ci girerà meglio". Ad analizzare il momento del Matera è il capitano Mariano Stendardo. L’esperto difensore biancoazzurro, in questo momento potrà essere una risorsa importante per la formazione lucana.

Tornato in campo contro Sicula Leonzio e Vibonese. E anche nella trasferta di Bisceglie, il suo apporto sarà fondamentale. Di questo, Stendardo ne ha parlato a Matera Social, durante la trasmissione Bar Sport: "Sarà una partita difficile come tutte, perché in questo campionato non è mai facile nulla. Noi però, continuando con l’atteggiamento giusto che abbiamo fatto vedere a Vibo Valentia, tranne alcune errori sui quali stiamo cercando di rimediare, possiamo togliere delle soddisfazioni. Il Bisceglie è una squadra diversa rispetto la Coppa Italia. Loro poi, hanno stimoli diversi rispetto a noi, soprattutto dopo la vittoria sulla Casertana. È una squadra che va rispettata, anche perché è composta da giocatori importanti per la categoria".

Due sconfitte consecutive, entrambe in trasferta e alle porte una nuova partita lontano dal XXI Settembre: quanto incide? E Stendardo, precisa: "Giocare in casa, soprattutto quando non si attraversa un momento positivo, può sicuramente aiutare. Però, questo non deve essere un alibi. Sappiamo benissimo che i tifosi sono fondamentali. Quelli di Matera poi, possono dare un calore immenso. Per questo, da capitano, e soprattutto a nome della squadra chiedo a tutto il popolo biancoazzurro di starci vicino. Noi, al contempo, sul campo daremo sempre il massimo per fare risultato".

Commenti

Bisceglie, verso il Matera: Ginestra verso diverse conferme, nessuna rivoluzione. Le ultime
Sepe: "Matera non fragile. Bisceglie? Ecco cosa dobbiamo fare"