Calcio Mercato

Matera, i colpi di scena continuano: su Fontana piomba un altro club? La situazione

16.06.2018 11:30

Il tecnico Gaetano Fontana, foto: Emanuele Taccardi

Evidentemente i colpi di scena sono destinati a continuare. La notizia arriva direttamente da Caserta: i rossoblu hanno trovato l’accordo con Gaetano Fontana che con ogni probabilità diventerà il nuovo allenatore dei falchetti per la prossima stagione. Proprio colui che sembrava essere in pole per la panchina del Matera nelle ultime ore. Questa mattina, invece, arriva questa notizia un po’ a sorpresa.

Ma di cosa ci meravigliamo se nel calcio mercato succede sempre di tutto? Nulla, però, questo accordo con la Casertana sembra essere in un certo senso inaspettato. Nella giornata di ieri, infatti, Fontana sembrava essere in pole rispetto a Roselli che da settimane era la prima scelta per la panchina biancoazzurra. Nelle ultime ore, qualcosa sembrava essere cambiata. E qualcosa, è cambiata anche stamattina. Infatti, la Casertana sembra essere molto vicina all’accordo con Gaetano Fontana. Si parla, infatti, che entro l’inizio della prossima settimana possa essere messo il nero su bianco. Non è escluso, però, che la fumata bianca possa arrivare già nelle prossime ore.

L’arrivo di Fontana alla Casertana, è stato confermato anche dal club guidato da Giuseppe D’Agostino. Dunque, sembra tutto chiaro in queste ore, per un colpo di scena davvero improvviso. Le firme sembrano essere davvero vicine, vedremo cosa accadrà nelle prossime ore. Cos’è successo fra il Matera e Fontana in queste ore? Probabilmente, il club lucano ha messo in stand-by l’allenatore ex Nocerina, Juve Stabia e Cosenza che molto probabilmente avrebbe voluto chiudere l’affare in tempi piuttosto brevi.

In questi casi, si sa, quando si prende troppo tempo c’è il rischio che questi prolungamenti potrebbero fa saltare il tutto. In verità però, Fontana aveva avuto dei semplici contatti con il Matera, così come Roselli. Fino ad oggi erano gli unici allenatori ad essere stati contatti. Ovviamente, non c’è solo il club di Columella a cercare un nuovo tecnico ma anche altre squadre. Ed è normale che in questi casi, chi fa prima ha più possibilità di farcela.

Commenti

Buongiorno Mercato - Catania, arriva il primo addio? Terzo incomodo per Castaldo. Fra prestiti, rinnovi e prime idee si parte
Catania, la certezza sembra essere solo una. E intanto impazza il toto-allenatore