Cosenza si avvicina, l'attesa aumenta: Matera si sprepara, ecco come

 di Roberto Chito Twitter:   articolo letto 1047 volte
Cosenza si avvicina, l'attesa aumenta: Matera si sprepara, ecco come

Parte un nuovo percorso. E tale viene considerato da parte della tifoseria biancoazzurra che in queste ore sta preparando la trasferta nella vicina Cosenza. C’è tanta attesa per il ritorno in campo di De Rose e compagni dopo quindici giorni di distanza dall’ultima partita di campionato. Un appuntamento, che per il Bue, però, vale davvero una gran fetta di stagione. Infatti, la formazione di Auteri si gioca il pass per poter accedere in Serie B.

Al San Vito - Marulla, però, l’undici biancoazzurro non sarà assolutamente solo. Pronti a partire dalla Città dei Sassi diversi tifosi che non hanno assolutamente voglia di mancare a questo grande appuntamento. Il primo, in attesa del secondo che ci sarà solamente tre giorni dopo. Il campionato è ormai alle spalle, anche se per qualcuno, i rimpianti sono ancora tanti. Si guarda al presente e a quello che potrebbe essere il futuro. Serve l’affetto di una tifoseria che vuole vivere questo mese al massimo, con l’obiettivo di arrivare al meglio a Firenze, dove si giocheranno semifinali e finale. Prima di allora, però, c’è da affrontare il Cosenza. Il conseguente superamento della prima fase, porterebbe il Bue a giocare i quarti di finale, per poi pensare alle Final Four.

Siamo ancora agli inizi, ma la fiducia dei sostenitori biancoazzurri sembra essere ritornata, consci del fatto che se il Matera è quello visto da agosto a gennaio, le chance di poter approdare in Serie B sono davvero molte. Prima, però, c’è l’ostacolo Cosenza e tanti supporters del Bue saranno presenti a questo primo appuntamento.