FOCUS - Girone C, chi arriva e chi va: il punto sul prossimo torneo

 di La Redazione Twitter:   articolo letto 920 volte
FOCUS - Girone C, chi arriva e chi va: il punto sul prossimo torneo

Primo salto nel futuro anche se ci sono i play off di mezzo. Perché comunque i play out decreteranno la retrocessione di due formazioni. Al momento sono ventidue, i club che potrebbero prendere parte al prossimo Girone C, ma saranno subito portati a venti visto che una fra Akragas e Melfi e Vibonese e Catanzaro, retrocederà in Serie D. A queste, poi, potrebbe aggiungersi la promozione di una fra Lecce, Matera, Juve Stabia, Cosenza, Casertana e Virtus Francavilla, attualmente impegnate nei play off.

Discorso da aggiornare in seguito, ma il prossimo Girone C, in attesa degli ultimi verdetti potrebbe presentarsi come un torneo davvero intenso. E il prossimo campionato, potrebbe davvero parlare siciliano. La promozione della Sicula Leonzio e la retrocessione del Trapani, ha portato a sei la schiera di queste formazioni. Ritorno nel Girone meridionale, potrebbe esserci anche per la retrocessa Latina, che però deve risolvere un futuro nebuloso. A distanza di anni, la Puglia perderà un club, perché c’è il solo Bisceglie a sostituire Foggia promosso in Serie B e Taranto retrocesso in Serie D. Anche la Calabria perderà sicuramente un club, visto che Vibonese e Catanzaro si scontreranno nei play out.

La Basilicata, inoltre, potrebbe restare senza formazioni, visto che il Melfi potrebbe retrocedere in Serie D e il Matera essere promosso in Serie B. Solo tante ipotesi al momento, per un futuro Girone C ancora pieno di tante incertezze ma che come ogni anno non deluderà le attese.